L’iniziativa denominata “L’Ultimo”, ideata dal Presidente della Fondazione ViviVincent in
piena aderenza alle finalità istituzionali della Fondazione stessa, si prefigge l’obiettivo
primario di dare un concreto sostegno alle famiglie con bambini in difficoltà.
Detto progetto, infatti, si rivolge in particolare modo alle famiglie (o singolarmente ai
genitori) che attraversano difficoltà economiche e a quelle che appartengono a fasce di
marginalità sociale, nelle quali sono presenti bambini di età scolare.
A tali famiglie la Fondazione vorrebbe assicurare una concreta assistenza per raggiungere
un riequilibrio sociale ed apportare un effettivo sostegno per assicurare ai bambini della
coppia, una vita dignitosa in un ambiente sano, pulito e sereno.
Per l’attuazione del progetto in parola, la Fondazione cercherà di coinvolgere associazioni
no profit, enti scolastici, servizi sociali e altri soggetti (pubblici e privati) che possono
contribuire a creare la “rete di protezione” e di “reinserimento” di cui queste famiglie hanno
estremo bisogno.
Il progetto si prefigge anche lo scopo di dare molto spazio a momenti di aggregazione e di
intimità familiare (pranzi, ricorrenze, festività, momenti significativi per la famiglia etc.) per
sostenere, con una risposta appropriata e protettiva, la giusta armonia per favorire la
crescita serena del bambino della coppia in difficoltà.
° ° °
Nell’anno 2015 sono TRE gli obiettivi che la Fondazione si prefigge di raggiungere:
1) Obiettivo: Assistenza STRUTTURALE:
attraverso l’individuazione, la ristrutturazione e l’implementazione di una “casa famiglia”
ubicata in Varese dove accogliere almeno 10 bambini con relativi genitori (anche un solo
genitore) dove poter svolgere in concreto l’attività di sostegno, assistenza, creazione di
una nuova identità familiare e, soprattutto, per dare la possibilità alla famiglia di avere un
indipendenza economica attraverso il sostegno alla formazione, alla ricerca del lavoro per i
genitori.
A ciò si vuole affiancare la possibilità di usufruire di un centro benessere per i bambini
dove potranno vivere in un ambiente consono alla loro età e senza discriminazione.
2) Obiettivo: Assistenza SANITARIA:
da svolgersi attraverso un percorso bimestrale in ottobre e in novembre, con la
collaborazione dell’Assessorato alle politiche sociali locale.
In particolare, si prefigge lo scopo di fornire ai bambini di età scolare l’assistenza dentistica
GRATUITA per l’igiene e il controllo dello stato dentale, oltre alla possibilità di avere alcuni
esami specifici totalmente gratuiti.
3) Obiettivo: Assistenza LUDICA:
rivolta esclusivamente ai minori da svolgersi nel mese di dicembre e nel prossimo periodo
estivo atteso che la Fondazione Vivivincent è particolarmente sensibile alla serenità dei
bambini.
Per il raggiungimento di questo obiettivo la Fondazione creerà, per tutto il mese di
dicembre, la VERA CASA DI BABBO NATALE che sarà aperta gratuitamente a tutti i
bambini, in modo da dare a loro la possibilità di parlare con Babbo Natale e di lasciargli la
“letterina”. Per alcuni bambini più fortunati Babbo Natale porterà anche dei regali.
Mentre, nel periodo estivo, alla chiusura delle scuole, la Fondazione Vivivincent darà la
possibilità ad alcuni bambini di partecipare (sempre gratuitamente) ai campi estivi
multisport con attività sportive e ludiche.